Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Finlandia: vescovi cattolici e luterani a Roma nella ricorrenza del patrono sant’Enrico

“I vescovi di Helsinki, la luterana Irja Askola, il metropolita Ambrosius e il cattolico Teemu Sippo, saranno a Roma dal 17 al 21 gennaio prossimi per la commemorazione di sant’Enrico”, si legge sul sito della Chiesa luterana finlandese che annuncia, in data non ancora precisata, “un incontro della delegazione con Papa Francesco”. “Sono molto lieta di avere l’opportunità di incontrare il Papa, il cui pensiero umano e le azioni concrete per la giustizia mi hanno ispirato”, ha dichiarato Askola. Il 19 gennaio, giorno della commemorazione della morte di sant’Enrico, è prevista una celebrazione ecumenica a Santa Maria sopra Minerva, presieduta dal vescovo Teemu Sippo e con la predicazione del metropolita Ambrosius, accompagnata dalla Finnish Chamber Choir. Irija Askola predicherà durante i vespri ecumenici nella chiesa delle suore di Santa Brigida. Sant’Enrico è primo evangelizzatore, vescovo e martire finlandese, originario dell’Inghilterra e patrono della Finlandia. Nel calendario degli impegni della delegazione è presente anche un incontro con il presidente del Pontificio Consiglio per l’unità dei cristiani, card. Kurt Koch, nel corso di una visita al Pontificio Consiglio, con l’ambasciatore finlandese presso la Santa Sede Jari Luoto e con l’ambasciatore in Italia Janne Taalas.

© Riproduzione Riservata
Europa