Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: “visita a sorpresa” in una casa di riposo e in una struttura per malati in stato vegetativo

Doppia “visita a sorpresa” oggi per Papa Francesco, che all’interno dei “venerdì della Misericordia”, previsti in questo Anno Santo straordinario, si è recato dapprima in una casa di riposo nella periferia romana e poi in una struttura non ospedaliera dove sono ospiti 7 persone in stato vegetativo assistite dai loro famigliari. A dare notizia della doppia visita è il Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, che sul sito del Giubileo così scrive: “Papa Francesco dopo aver aperto la Porta Santa all’Ostello Don luigi Di Liegro a Termini, continua a dare testimonianza dei segni concreti della Misericordia. Oggi a sorpresa, alle 16, ha varcato la porta di una casa di riposo nella periferia romana per fare visita alle circa 30 persone anziane ospiti della casa. Questa visita improvvisa ha colto tutti di sorpresa e ha fatto comprendere quanto importanti siano le parole di Papa Francesco contro la ‘cultura dello scarto’ e il grande valore che le persone anziane e i nonni possiedono nella Chiesa e nella società. Il Papa si è poi recato in una struttura non ospedaliera dove sono ospiti 7 persone in stato vegetativo assistite dai loro famigliari. Anche questo segno così profondamente umano di Papa Francesco testimonia il grande valore della vita umana e della dignità con la quale deve essere sempre rispettata”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa