Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Monreale, dal Convegno di Firenze verso il Sinodo locale

La Scuola teologica di base “Mons. F. Testa” propone un appuntamento per accompagnare quanti sono impegnati in tutti gli ambiti pastorali “Dal Convegno di Firenze verso il Sinodo diocesano”. Sabato 16 gennaio, a Poggio San Francesco – Monreale -, nel corso di un incontro, verranno proposti all’attenzione i “Cinque verbi per un umanesimo concreto”. Il programma della mattina, che si apre alle ore 9, prevede il saluto ai partecipanti da parte dell’arcivescovo mons. Michele Pennisi. A seguire il direttore dell’Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali, don Antonio Chimenti, presenterà un excursus dal titolo “Da Roma 1976 a Firenze 2015: il cammino della Chiesa italiana”. A partire dalle ore 10, gli interventi dei delegati diocesani al Convegno ecclesiale nazionale di Firenze: don Giuseppe Ruggirello, segretario del Consiglio presbiterale; Benedetta Mascellino, segretaria della Consulta delle aggregazioni laicali; Andrea Sollena, referente diocesano del Progetto culturale. A coordinare i loro interventi sarà Giovanna Parrino, presidente diocesano di Azione Cattolica. Alle 11.30, l’intervento di Ina Siviglia, docente presso la Facoltà teologica di Sicilia, che, introdotta da don Simone Billeci, segretario della Scuola teologica di base, tratterà il tema “In Cristo Gesù il nuovo umanesimo”. Prima delle conclusioni, che saranno tratte dal vescovo, i partecipanti saranno invitati a confrontarsi sui temi trattati e su come tradurre concretamente nella vita diocesana le vie dell’uscire, dell’annunciare, dell’abitare, dell’educare e del trasfigurare, indicate a Firenze.

© Riproduzione Riservata
Territori