Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Legalità: Bari, un incontro su giustizia e beatitudini

Insegnare il valore della legalità nelle scuole pugliesi attraverso la “memoria del presente”. La cooperativa sociale “I Bambini di Truffaut”, l’Associazione dei magistrati e l’Ordine degli avvocati di Bari organizzano domani alle ore 17 nell’auditorium del Liceo scientifico “Pietro Sette” di Santeramo (Ba) un incontro su “Le Beatitudini: un Testamento di legalità”. Nel corso dell’incontro interverranno Marco Dinapoli, procuratore di Brindisi, e don Vito Piccinonna, direttore Caritas Bari-Bitonto. Si tratta del primo di tre incontri sul tema della legalità che si svolgeranno nel Liceo scientifico/Itc e nell’Oratorio salesiano di Santeramo durante i quali si affronterà il tema: “Beatitudini, pace e legalità”. L’iniziativa rientra all’interno del progetto regionale rivolto alle scuole “L’Edificio della memoria”, nato nel 2011 su iniziativa dell’Associazione nazionale magistrati Bari con la collaborazione dell’Ordine degli avvocati di Bari e della cooperativa sociale “I Bambini di Truffaut”. “L’Edificio della memoria” propone agli studenti un percorso di legalità che mette a confronto sia generazioni sia mondi apparentemente molto diversi come la scuola ed il palazzo di giustizia. Novità di questa V edizione, promossa e sostenuta da Regione Puglia e dal Comune di Bari, è che “L’Edificio della memoria” diventa “progetto pilota per la legalità” della Puglia.

© Riproduzione Riservata
Territori