Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: udienza, quello di Dio “non è un amore di telenovela”

L’amore di Dio “non è un amore di telenovela”. Lo ha detto, a braccio, il Papa, ricordando che nella Bibbia la parola amore “indica l’affetto, la grazia, la bontà”. “È l’amore che fa il primo passo, che non dipende dai meriti umani ma da un’immensa gratuità”, ha sottolineato Francesco: “È la sollecitudine divina che niente può fermare, neppure il peccato, perché sa andare al di là del peccato, vincere il male e perdonarlo”. Di questo Dio misericordioso, nell’Antico Testamento, ha proseguito Francesco, “è detto anche che è lento all’ira, letteralmente ‘lungo di respiro’, cioè con il respiro ampio della longanimità e della capacità di sopportare. Dio sa attendere, i suoi tempi non sono quelli impazienti degli uomini. È come il saggio agricoltore che sa aspettare, lascia tempo al buon seme di crescere, malgrado la zizzania”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa