Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Repubblica Ceca: colletta dell’Epifania in corso in tutte le parrocchie cattoliche

(Bratislava) “Sostienici finanziariamente per aiutare coloro che non possono vivere senza il nostro aiuto”. È questo il motto dell’edizione di quest’anno della Colletta dell’Epifania, attualmente in corso nelle diocesi della Repubblica Ceca fino al 14 gennaio. Questo progetto della Chiesa cattolica ha una lunga tradizione ed è uno dei più grandi progetti sociali e caritativi del Paese. Ogni anno la Commissione della Colletta dell’Epifania sceglie quali progetti speciali sostenere con generosi aiuti finanziari tra i diversi presentati dalle varie regioni. Quest’anno i progetti che beneficeranno di tale sostegno includono, per esempio, il centro permanente Rosa, che assiste persone affette da problemi mentali a Bystrice nad Pernstejnem, istituti che lavorano con bambini a rischio di esclusione sociale (la maggior parte dei quali appartenenti alla minoranza etnica dei rom) nella città di Sluknov, e l’ospedale ceco in Uganda gestito dell’ufficio arcidiocesano di Caritas a Praga. “Vogliamo sostenere coloro che non possono farcela da soli per varie ragioni – persone anziane, malati, disabili, o coloro che si trovano in situazioni sociali critiche e insostenibili”, ha dichiarato Lukas Curylo, direttore di Caritas Repubblica Ceca. Sono i cantori di Natale che visitano famiglie e istituzioni in tutte le parrocchie cattoliche a raccogliere i fondi, ma la campagna può anche contare sul grande sostegno delle persone di buona volontà di ogni religione. L’anno scorso sono stati raccolti 3,3 milioni di euro. Info: www.trikralovasbirka.cz.

© Riproduzione Riservata
Europa