Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Giubileo: sabato 16 gennaio il cardinale Montenegro apre la Porta santa a Lampedusa

In occasione dell’Anno santo della Misericordia, sabato 16 gennaio, l’arcivescovo di Agrigento, il cardinale Francesco Montenegro, sarà a Lampedusa per presiedere, alle 16, la celebrazione dei vespri e aprire la Porta santa nel santuario della Madonna di Porto Salvo. Il giorno seguente, domenica 17 gennaio, per celebrare la 102ª Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, alle 9.30 alla “Porta d’Europa” di Lampedusa, scelta dall’arcivescovo agrigentino come luogo giubilare, si terrà un momento di preghiera e di riflessione sul tema della giornata: “Migranti e rifugiati ci interpellano. La risposta del Vangelo della misericordia”. Alla 11, poi, nella parrocchia San Gerlando, il card. Montenegro presiederà la celebrazione eucaristica durante la quale consegnerà alla comunità di Lampedusa il crocifisso donato da Papa Francesco. Si tratta del crocifisso, la cui croce è formata da remi di barche, regalato dal presidente cubano Raúl Castro al Papa durante il suo viaggio apostolico a Cuba.

© Riproduzione Riservata
Territori