Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Giornata migrante e rifugiato: Mattarella, “cooperazione internazionale per ricollocare i rifugiati”

“Una più stretta cooperazione internazionale in materia di riconoscimento e ricollocazione dei rifugiati”: è stata invocata dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel telegramma inviato oggi alla Fondazione Migrantes in occasione della presentazione a Roma della Giornata mondiale del migrante e rifugiato il 17 gennaio. “Per svolgere un’azione realmente efficace – scrive Mattarella – garantendo protezione a quanti hanno diritto all’asilo e insieme sicurezza alle comunità di accoglienza, occorrono politiche comuni in grado di governare oltre l’emergenza fenomeni di portata epocale, espressione dell’ineludibile interdipendenza  di un mondo globalizzato”. “È necessaria – afferma – una più stretta cooperazione internazionale in materia di riconoscimento e ricollocazione dei rifugiati, mirata a contrastare i transiti irregolari, insieme al traffico e allo sfruttamento di esseri umani”.

© Riproduzione Riservata
Italia