Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Anglicani: primati in preghiera nella cattedrale di Canterbury. Il tweet: “We are One Family”

Si è conclusa ieri sera con la recita dei Vespri nella Cattedrale di Canterbury il primo giorno dell’incontro dei primati anglicani di tutto il mondo convocati dall’arcivescovo di Canterbury Justin Welby. L’incontro si concluderà sabato 16 gennaio e si sta svolgendo in forma strettamente privata. Venerdì ci sarà una conferenza stampa. Intanto ieri sono state diffuse dall’ufficio stampa, due foto che ritraggono  i primati anglicani in preghiera nella cattedrale di Canterbury e si ricorda che l’incontro è stato convocato in settembre dall’arcivescovo Welby “in modo che i primati possono pregare e riflettere insieme sulle questioni di interesse comune”. Sono presenti a Canterbury le due “anime” che compongono la Comunione anglicana nel mondo, quella più liberale dell’America del Nord e quella legata alla Rete dei “tradizionalisti” della Gafcon che disertarono nel 2008 la Lambeth Conference proprio per le divergenze suquestioni come l’omosessualità e l’ordinazione delle donne vescovo. La sfida è mantenere unite queste due realtà, evitando divisioni se non addirittura scismi. “We are One Family” è infatti il tweet inviato dall’Anglican Communion ieri sera, invitando gli anglicani del mondo a pregare per “l’unità”.

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Europa