Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Medicina Solidale: Lucia Ercoli (direttore), all’ex pastificio del Collatino “sfiorata la tragedia”

“All’ex pastificio del Collatino si è sfiorata una tragedia. Da tempo abbiamo evidenziato che in quei locali fatiscenti vivono in condizioni umane e sanitarie inaccettabili intere famiglie con tanti bambini. Grazie all’attenzione dell’Elemosineria Pontificia abbiamo portato, già prima dell’estate, il nostro ambulatorio mobile per curare soprattutto i più piccoli e le loro famiglie”. È quanto dichiara Lucia Ercoli, direttore dell’associazione Medicina Solidale, in merito all’incendio dell’ex- pastificio del Collatino dove l’associazione è intervenuta più volte con i medici volontari e l’ambulanza messa a disposizione dall’Elemosiniere del Papa per portare le cure e i medicinali alle famiglie nomadi che occupano lo stabile. La popolazione è composta per la maggioranza da bambini. “Occorre fare rete – aggiunge Ercoli – e credo che la nostra associazione di volontariato possa dare quelle risposte immediate che le Istituzioni non sempre riescono a offrire in tempo reale. Per questo rinnoviamo alla regione Lazio la nostra disponibilità a collaborare per il bene dei più fragili e soli della nostra città”.

© Riproduzione Riservata
Territori