Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Notizie Sir del giorno: elezioni al Parlamento Ue, disuguaglianza, minori migranti, vescovi in Terra Santa

Parlamento Ue: al via la plenaria per l’elezione del nuovo presidente

Si è aperta, a Strasburgo, la sessione plenaria dell’Europarlamento chiamata a eleggere il successore di Martin Schulz. Domani le votazioni. La cronaca in diretta del Sir. (clicca qui)

Disuguaglianza: gli 8 più ricchi del mondo possiedono quanto 3,6 miliardi di poveri

Le 8 persone più ricche del pianeta possiedono quanto 3,6 miliardi di poveri. Lo rileva il rapporto Oxfam “Un’economia per il 99%”, diffuso alla vigilia del Forum economico mondiale di Davos per mettere in evidenza le disuguaglianze crescenti. I super-ricchi – denuncia la ong – fanno ricorso “a pratiche di elusione fiscale, massimizzando i profitti e usando il loro potere per influenzare la politica”. Guardando all’Italia, l’1% ha un patrimonio pari a oltre 30 volte quello del 30% più povero dei nostri connazionali. (clicca qui)

Minori migranti: Caritas Europa, vie legali per sottrarli ai trafficanti

“Vie legali” affinché “i bambini non dipendano dai trafficanti per raggiungere l’Europa”. Lo chiede Caritas Europa ai leader europei, all’indomani dell’appello di papa Francesco affinché si adotti “ogni possibile misura per garantire ai minori migranti la protezione e la difesa, come anche la loro integrazione”. (clicca qui)

Svizzera: vescovi istituiscono servizio specializzato in cure palliative

Un servizio specializzato in cure palliative, per garantire un accompagnamento spirituale dei malati in fase terminale. È l’iniziativa con cui i vescovi svizzeri intendono “garantire, attraverso un lavoro di coordinamento, di rete e di lobbying, che le persone gravemente malate ricevano, oltre ai trattamenti medici e infermieristici, un accompagnamento pastorale professionale”. (clicca qui)

Terra Santa: a Betlemme l’incontro del Coordinamento vescovi

È in corso a Betlemme l’incontro annuale del Coordinamento Terra Santa (Hlc), formato da vescovi provenienti da tutta Europa, dal Nord America e dal Sud Africa. A tema i 50 anni di occupazione con una visita a Hebron e Gerusalemme Est, approfondendo l’attuale situazione nel dialogo tra israeliani e palestinesi, visitando esperienze volte a promuovere il dialogo e il rispetto reciproco. La richiesta di monsignor Joseph Jules Zerey, vicario apostolico di Gerusalemme per i melkiti, che la Conferenza internazionale di pace per il Medio Oriente, svoltasi ieri a Parigi, possa dare “una spinta alla ripresa dei negoziati diretti” per “la soluzione ‘due popoli, due Stati’”, “l’unica che può consentire a tutti di vivere in pace”. (clicca qui)

Avvenire: al quarto posto tra i quotidiani generalisti

“Avvenire”, con 124.450 copie medie al giorno, si conferma al quarto posto per diffusione nella classifica dei maggiori quotidiani generalisti nazionali. Secondo le rilevazioni Ads relative al mese di novembre 2016, il quotidiano nazionale d’ispirazione cattolica viene dopo “Corriere della Sera” (322.393), “La Repubblica” (244.313) e “La Stampa” (176.437). ). Tra i più diffusi, nello stesso mese, “Il Sole 24 Ore”, quotidiano economico-finanziario, ha registrato una media di 197.709 copie al giorno; tra gli sportivi in testa “La Gazzetta dello Sport” (159.948 da martedì a domenica, 181.225 per l’edizione del lunedì). (clicca qui)

Diocesi: l’ingresso dei nuovi vescovi a Savona-Noli e a Nola

Hanno iniziato ieri il loro ministero episcopale i nuovi vescovi di Savona-Noli, monsignor Calogero Marino, e Nola, monsignor Francesco Marino. “Desidero che il Vangelo soltanto sia la radice profonda del mio ministero a Savona, mentre il Concilio e la Costituzione potranno ispirare le scelte necessarie o opportune”, ha dichiarato monsignor Calogero Marino. (clicca qui) Ora “è tempo di uscire dal tempio, per incontrare la gente, tempo della missione”, sono invece le parole del vescovo di Nola. (clicca qui)

 

 

© Riproduzione Riservata