Ecco la Casa degli Oratori e dei Giovani

L'inaugurazione del centro, una festa e l'impegno per un futuro dedicato ai giovani (vai alla galleria fotografica)

«La Casa degli oratori e dei giovani». Un nuovo punto di riferimento per gli oltre 250 oratori e per le diverse realtà giovanili che operano nella diocesi subalpina, dove il «metodo del cortile» per accogliere tutti i ragazzi, valorizzarli e accompagnarli negli anni delicati delle scelte per il proprio futuro prese vita nel 1841 per opera di san Giovanni Bosco. Si tratta del nuovo Centro di Pastorale giovanile e della nuova sede dell’associazione «Noi Torino», in viale Thovez 45 a Torino, che l’Arcivescovo mons. Cesare Nosiglia ha inaugurato nella serata di martedì 13 dicembre in un momento di festa a cui hanno preso parte numerosi parroci, responsabili di oratori e associazioni cattoliche giovanili.

Leggi la notizia completa